Informazioni sull'Università della Gente, University of the People UoPeople, e su AFINS Italia

[Home][About][Contatti]


Il prof. Giuseppe Macario ha lavorato con la University of the People (in italiano: Università della Gente) fino a qualche mese fa. Attualmente lavora negli Stati Uniti per un'altra università americana, ma continuano a pervenire domande sulla UoPeople, e in particolare sul materiale didattico in italiano (lezioni, testi d'esame ecc.) che a suo tempo fu preparato dal prof. Macario. Riteniamo opportuno, quindi, riassumere la situazione in modo che le informazioni non vadano disperse col passare del tempo.

La laurea è riconosciuta in Italia? Questa domanda, estremamente banale, sembra anche essere la più frequente. Innanzitutto UoPeople non è un'università italiana, ma americana. Quindi se volete una laurea italiana (in sostanza, la pergamena con scritto "Repubblica Italiana, Le conferiamo il titolo di dottore in" ecc.) dovete iscrivervi a una qualsiasi università italiana. Questo concetto elementare, purtroppo, non viene compreso da qualcuno, considerando il tipo di domande che spuntano fuori. Ciò premesso, l'Italia riconosce anche le lauree straniere (pensate ad esempio a chi va a prendersi la laurea in medicina o odontoiatria in Romania, Bulgaria, Albania ecc.), purché ovviamente si tratti di vere lauree, realmente accreditate e riconosciute dai governi dei paesi in cui sono state rilasciate. La University of the People è riconosciuta dal governo degli Stati Uniti d'America, come si può verificare nell'apposito sito ufficiale: https://ope.ed.gov/accreditation/Search.aspx (scrivete il nome nel modulo).

University of the People è in italiano? No, perché essendo americana dovete saper parlare l'inglese. Però il prof. Giuseppe Macario aveva preparato le dispense in italiano, che sono tuttora in possesso dell'associazione AFINS. Le dispense comprendevano anche gli esercizi d'esame in italiano. L'iniziativa aveva subito riscosso un ottimo successo, non solo in termini di feedback e opinioni da parte di chi le ha usate, ma soprattutto in termini di esami facilmente superati. Attenzione: il servizio non era, e non è tuttora, offerto dalla UoPeople, in cui, lo ripetiamo fino alla nausea, si parla solo l'inglese.

Il materiale in italiano è identico alle lezioni in inglese? Certo, trattandosi della traduzione punto per punto.

Le dispense in italiano si possono usare durante gli esami da casa? Sì.

Le dispense in italiano si trovano all'interno del sito UoPeople? No, perché come abbiamo già detto il sito contiene solo materiale in inglese. Le dispense dei corsi in italiano possono essere richieste all'AFINS o direttamente al prof. Giuseppe Macario.

Le dispense delle lezioni in italiano si pagano? No. Se invece volete pagare per avere delle dispense, andate al CEPU o in qualsiasi università italiana!

Dovrò mai recarmi in America per fare gli esami ecc.? No, si fa tutto a casa.

Quindi è una laurea telematica? Sì, ma sulla laurea stessa non c'è scritto (al contrario di quanto succede in Italia) perché così prevede la legge americana.

Quando mi laureo, in che modo posso consegnare il diploma di laurea alla pubblica amministrazione italiana? È sufficiente allegare un foglio chiamato dichiarazione di valore in loco, rilasciato dal Consolato italiano a Los Angeles (l'unico territorialmente competente per quell'area della California). Se non potete andare a ritirarlo a Los Angeles, potete fare una delega all'AFINS. Se dovete proseguire gli studi in Italia — ad esempio per una seconda laurea, o un master italiano — il rilascio del certificato è gratuito; per tutti gli altri scopi si paga la marca da bollo da €15. Tenete presente che questo certificato può essere richiesto solo nella pubblica amministrazione; non è previsto da alcuna legge o regolamento, invece, nel settore privato.

Se qualche impiegato/funzionario pubblico si rifiuta di accettarmi la laurea senza fornire ragioni plausibili, posso fare qualcosa? Certo, potete denunciarlo subito ai sensi dell'art. 328 del codice penale italiano per rifiuto/omissione di atti d'ufficio.

Non parlo/scrivo bene l'inglese. Mi consigliate di iscrivermi? No. O meglio, nessuno vi vieta di farlo, ma poi non meravigliatevi se capirete poco o nulla. Potete anche fare una prova molto semplice: sapete scrivere correntemente in un forum americano? Se la risposta è affermativa, vi troverete bene anche nel forum della University of the People.

Posso contattare in italiano il prof. Giuseppe Macario su Facebook? Sì, ma tenete conto che riceve centinaia di messaggi ogni mese, quindi non sorprendetevi se il messaggio non viene letto, anche perché Facebook ne mette molti direttamente nella cartella dello spam se il mittente non è conosciuto dal destinatario.

L'Università della Gente potrà aprire una sede indipendente in Italia? Certamente, ma solo se ci sono abbastanza richieste — in passato non si è mai raggiunto un numero sufficiente — e comunque potrà solo rilasciare la laurea accreditata americana, non quella italiana. Non sarà la segreteria americana a occuparsi dell'Italia. Ricordiamo che la frequenza è telematica — inclusa la possibilità di sostenere gli esami da casa — ma l'Università della Gente non è un'università telematica, quindi il diploma di laurea non riporta la dicitura "università telematica". La retta annuale dell'università resta gratis in ogni caso.